Whats Hot

           

16/04/13

Inter, c'è la magia nera dietro tutta questa sfiga

La magia nera di matrice afro-brasiliana dietro tutte le sfortune che si sono accanite negli ultimi mesi sull'Inter di Stramaccioni. A fare questa scioccante rivelazione è Caetano Parlinho, ex calciatore dell'Atletico Mineiro, che sedici anni fa dovette lasciare il calcio giocato in seguito a un terribile infortunio che gli pregiudicò in parte anche l'uso della parola. Parlinho, che ora vive di espedienti nell'agglomerato urbano di Salvador, ha contattato il quotidiano brasiliano "Todo o mundo" al quale, malgrado le difficoltà ad esprimersi verbalmente, ha concesso una breve ma significativa intervista. Alla domanda di chi sia il mandante di questa malefica macumba che continua a mettere ko i giocatori nerazzurri, Parlinho non si sbilancia, ma l'impressione è che non voglia dire tutto quello che sa. A "Todo o mundo" ha lasciato un indizio, scritto su un fazzoletto di carta, sul tavolino di un bar di Salvador. Un indizio di sole quattro lettere: "Josè".

Tastiera

Nessun commento:

Posta un commento