Whats Hot

           

20/09/13

Thohir si prende il 73% dell'Inter, la firma è imminente

E' ormai giunta l'ora del passaggio di testimone: il magnate indonesiano Erick Thohir sta per prendersi il 73% dell'Inter. Conclusa la lunga trattativa, le firme dovrebbero essere poste nei prossimi giorni, comunque entro un mese al massimo, ma le grandi linee sono state tracciate, malgrado gli inviti alla pazienza del presidente dell'Inter. "Ci dovremo incontrare ancora, sentire ancora. Non ci sono impegni vincolanti ma, se tutto va bene, tra un mesetto potrebbe arrivare l'accordo" - ha dichiarato Massimo Moratti. C'è tempo per i comunicati ufficiali e per conoscere tutti i dettagli dell'affare, ma quel che è certo è che sta per chiudersi la seconda era Moratti, dopo 18 anni di sofferenze ed esaltanti successi, culminati con la conquista della Champions League e del Triplete, nei due anni di Josè Mourinho allenatore. Massimo Moratti ha escluso la possibilità di poter restare presidente. Dietro questa operazione c'è sicuramente la volontà di affidare la società in mani sicure, ma ci sono anche una lunga serie di bilanci negativi (dal 1995 in poi, il bilancio della società non è mai stato chiuso in attivo, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport).

Nessun commento:

Posta un commento